newslavoroformazioneorientamentoconsulenzacorsiaziendeprivatilezioni in aulaconsulenzafinanziamentitirociniostagegaranzia giovaniformatemp

newslavoroformazioneorientamentoconsulenzacorsiaziendeprivatilezioni in aulaconsulenzafinanziamentitirociniostagegaranzia giovaniformatemp

"Ma una notizia un po' originale

non ha bisogno di alcun giornale" F. De André

News

News_generico

27/06/2019

Formazione per apprendisti: tutte le novità del 2019

In data 25 giugno 2019 la Città Metropolitana di Milano ha pubblicato l’avviso “Dote Apprendistato”, il catalogo per la realizzazione dei servizi integrati per l’apprendistato professionalizzante.

Nell’avviso si legge che le risorse a disposizione per finanziare le attività formative, riguardanti le competenze base e trasversali, sono state sbloccate. E’ quindi possibile da ora programmare i corsiiwc ingenieur replica

In considerazione del numero elevato di richieste espresse sul territorio, verrà erogata in via prioritaria soltanto la prima annualità del corso. Il secondo modulo verrà attivato esclusivamente ad esaurimento delle richieste per il primo e comunque non prima di novembre 2019.

Saranno, quindi, organizzate edizioni, del medesimo corso, interamente autofinanziate dall’azienda.

CLOM, grazie all’accreditamento presso Regione Lombardia, può erogare questi corsi, sia finanziati che privati.

Per avere maggiori informazioni, contattaci.


offerta_di_lavoro

26/06/2019

Offerta di lavoro per Digital Marketing Manager Junior

Azienda del settore editoria ricerca un/a digital marketing manager junior.

Il/la candidato/a si occuperà di affiancare il direttore nella pianificazione delle campagne di comunicazione e degli spazi pubblicitari.
Requisiti indispensabili: laurea in economia indirizzo marketing, preferibilmente di età compresa fra 23 e 26 anni, ottima padronanza dell'inglese, conoscenza principi SEO, cms Wordpress, programmi di grafica.

Proposto tirocinio, con rimborso spese, finalizzato all'assunzione, con orario full-time.
Luogo di lavoro: Milano.

Inviare le candidature a: info@clom.it

www.kuvarsitwatch.io


elefanti_per_apprendistato

30/04/2019

Corso di formazione per apprendisti

Apriranno a breve i finanziamenti della Città Metropolitana dedicati alla formazione degli apprendisti.

Ciascun apprendista ha, infatti, a cartier replica disposizione una “Dote apprendistato”, un finanziamento che permette di assolvere l’obbligo della formazione, base e trasversale, gratuitamente per l’azienda e l'apprendista.

Destinatari di questo provvedimento sono i soggetti assunti con contratto di apprendistato professionalizzante, presso aziende con sede legale e/o operativa nel territorio della Città Metropolitana di Milano, a partire dal 01/01/2018.

La durata della formazione varia a seconda del titolo di studio dell’apprendista.

In considerazione delle risorse disponibili per questa annualità, verrà erogato in via prioritaria il primo modulo formativo, relativo alle competenze trasversali e base. Il secondo ed il terzo potranno essere attivati esclusivamente ad esaurimento delle richieste inerenti al primo.

I contenuti della formazione, di base e trasversale, riguardano i temi: sicurezza sul lavoro; organizzazione aziendale; relazione e comunicazione nell’ambito lavorativo; diritti e doveri del lavoratore e dell’impresa; competenze digitali; competenze sociali.

CLOM fa parte degli enti accreditati che possono erogare questi corsi.

Scarica la scheda di iscrizione, oppure contattaci.


Clicca qui per la scheda iscrizione
offerta_di_lavoro

23/04/2019

Offerta di lavoro per educatore di rete

Ricerchiamo con urgenza EDUCATORE DI RETE per azioni educative territoriali a favore di persone sottoposte a provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.

Requisiti: best clock

-          Laurea in Scienze Educazione o Psicologia

-          Indispensabile esperienza in ruoli educativi o di accompagnamento in ambito carcere/Ufficio Esecuzione Penale Esterna e raccordo con le istituzioni e Associazioni del territorio di Milano e Hinterland.

Offerto contratto di Collaborazione a Partita Iva, impegno settimanale medio 16 ore, zona Milano.

Invia il tuo cv a info@clom.it


welfare_news

16/04/2019

Lo smartworking finanziato da Regione Lombardia

E' imminente la pubblicazione dell'avviso di Regione Lombardia che finanzierà l’adozione di piani di smartworking, al fine di promuovere la diffusione di modelli innovativi di organizzazione del lavoro e agevolare l’incremento della produttività nelle imprese lombarde.

Potranno presentare domanda tutte le aziende che intendano realizzare un piano aziendale di smartworking (non essendone già in possesso) e che abbiano una sede operativa in Lombardia, con almeno tre dipendenti. best replica watches

Le azioni finanziabili riguarderanno l’analisi organizzativa, il supporto allo sviluppo di tecnologie digitali e lay-out fisici, consulenza nella stesura del piano di smartworking e formazione al cambiamento organizzativo.

Le imprese, per l’erogazione dei servizi, dovranno rivolgersi ad operatori accreditati.

CLOM è in grado di offrire tutti i servizi finanziabili ed è a disposizione delle aziende interessate per ulteriori informazioni.

Seguiranno approfondimenti.


statua_su_tramonto

13/03/2019

Ritorno al Lavoro: sostegno per lavoratori con patologie oncologiche e invalidanti

Al fine di favorire il rientro sul posto di lavoro di lavoratrici e lavoratori con patologie oncologiche e invalidanti, Regione Lombardia ha predisposto un modello di accompagnamento sperimentale: Dote Ritorno al Lavoro. Obiettivo dello strumento è favorire la ripresa della vita professionale e la permanenza nell’ambito lavorativo attraverso forme di smartworking

L’intervento prevede l’assegnazione, per ciascun destinatario, di una “dote”, cioè un budget spendibile nella fruizione di appositi servizi con le finalità di rinforzare le conoscenze specifiche dell’ambito lavorativo e acquisire nuove competenze trasversali. Ove sia necessario è inoltre possibile accedere a percorsi di riconversione professionale e di sostegno psicologico al rientro nel mondo lavorativo.

Potranno aderire coloro che:

-          Siano residenti o domiciliati in Lombardia;

-          Siano occupati in una sede operativa in Lombardia;

-          Siano stati assenti per malattia per sei mesi continuativi;

-          Siano stati assenti per malattia per almeno 126 giornate lavorative negli ultimi dodici mesi;

-          Siano stati assenti per malattia per un periodo tale da comportare una presenza sul posto di lavoro inferiore al 60% delle giornate lavorative;

-          Siano in possesso di invalidità civile pari o superiore al 70%.

La domanda di partecipazione potrà essere presentata dagli utenti a partire dal 21 marzo 2019 sul portale regionale Bandi Online.

 

Se sei in possesso dei requisiti necessari e vorresti maggiori informazioni, contattaci! CLOM fa parte degli enti accreditati che possono erogare questo servizio.

 


fiore_in_un_prato

27/02/2019

Dote Impresa

La legge n. 68/99, che decreta le norme relative all'inserimento lavorativo delle persone con disabilità, sancisce l'obbligo, per tutte le aziende pubbliche e private, con più di 15 dipendenti, di assumere lavoratori appartenenti alle categorie protette.

Al fine di promuovere questi inserimenti, Regione Lombardia mette a disposizione specifici aiuti finanziari, destinati alle aziende, attraverso il bando Dote Impresa.

I vantaggi derivanti consistono in: swiss replica watches

- Incentivi all'assunzione: con un contributo da 4.500 fino a 16.000 euro, a seconda della durata e del tipo di contratto, oltre che del grado di disabilità della risorsa. L'incentivo viene riconosciuto anche in caso di trasformazioni e proroghe di contratti in essere.

- Contributi per l'attivazione di tirocini: fino a 3.000 euro di rimborso per l'indennità erogata al tirocinante, per la formazione obbligatoria e per le spese assicurative.

- Contributi per servizi di consulenza: fino a 2.000 euro per i servizi di consulenza propedeutici o successivi all'inserimento lavorativo e al mantenimento occupazionale.

CLOM può supportare le aziende, affiancandole negli adempimenti previsti. 

Per scoprire i nostri servizi di consulenza, contattaci


News_generico

29/01/2019

Ritorna Garanzia Giovani

A partire dal mese di febbraio, tornerà attivo il piano europeo “Garanzia Giovani”: un’importante occasione per le imprese che, grazie alle agevolazioni previste dal programma, possono investire sui giovani e rinnovare il proprio organico.

Cos’è Garanzia Giovani? swiss audemars piguet replica

Si tratta di un piano europeo in cui Stato e Regioni si impegnano a mettere in campo diverse iniziative finalizzate alla promozione dell’occupazione giovanile. In altre parole, ai giovani viene offerto un percorso di formazione e qualificazione professionale, contemporaneamente al sostegno nella ricerca di un impiego. Per le aziende che assumono, sono riservati interessanti sgravi contributivi.

A chi si rivolge?

Possono accedere ai benefici fiscali tutti i datori di lavoro privati che assumano giovani iscritti al programma Garanzia Giovani, cioè giovani fra i 16 e i 29 anni che non siano impegnati in un rapporto di lavoro né in un percorso formativo, i cosiddetti NEET (not engaged in education, employment or training).

L’incentivo spetta esclusivamente ai seguenti rapporti di lavoro:

-          Tempo indeterminato

-          Apprendistato professionalizzante.

Ai datori di lavoro viene riconosciuto un incentivo, fruibile mediante conguaglio con i contributi previdenziali, per un periodo di dodici mesi a partire dalla data di assunzione, per un massimo di 8.060 euro annui. Il lavoro a tempo parziale è considerato incentivabile ma comporta una riduzione proporzionale del massimale.

Per quanto riguarda i tirocini extracurriculari, è previsto, per l’azienda ospitante, un rimborso per l’indennizzo di tirocinio, a condizione che questo abbia una durata minima di 91 giorni e che il giovane sia assunto dall’azienda entro 30 giorni dalla conclusione del periodo di stage.


News_generico

08/01/2019

Informativa sulla privacy per i clienti di CLOM

Se sei un nostro cliente, scarica l'informativa ex art. 13 Regolamento UE 2016/679 in adeguamento alla nuova normativa!


Informativa privacy per clienti
News_generico

08/01/2019

Informativa sulla privacy per i fornitori di CLOM

Se sei un nostro fornitore, scarica l'informativa ex art. 13 Regolamento UE 2016/679 in adeguamento alla nuova normativa!

hublot big bang replica


Informativa privacy per fornitori
News_generico

07/01/2019

News dal mondo del lavoro: il welfare aziendale nel Gruppo Mondadori

Il 27 luglio 2018 i vertici del Gruppo Mondadori, unitamente alle rappresentanze sindacali, hanno firmato un nuovo accordo integrativo valevole per tutti i lavoratori del gruppo. Scopo di questo accordo, la promozione della conciliazione vita-lavoro, facente cardine sia su un miglioramento delle forme di welfare aziendale, sia sulla responsabilizzazione dei lavoratori.

Eccone, in sintesi, i punti principali:

- Flessibilità oraria: l’attività lavorativa non sarà più calcolata in base alle ore di presenza sul luogo di lavoro, ma in base al contributo fornito dai lavoratori all’azienda. Ai dipendenti verrà, infatti, data la possibilità di pianificare il proprio orario settimanale (pari a 39 ore) all’interno di fasce orarie pre-definite, distribuite su 5 giorni. La timbratura sarà necessaria soltanto all’entrata.

- Conciliazione: al fine di sostenere la conciliazione di vita e lavoro dei genitori, alle dipendenti madri verrà concesso, nei primi sei mesi successivi al rientro dalla maternità, di posticipare l’entrata al lavoro entro il limite delle ore 10.30. Sarà, inoltre, possibile concordare un regime orario part-time fino al terzo anno di età del figlio. Le medesime opzioni saranno concesse ai padri, purché le madri non ne abbiano fatto richiesta. Saranno retribuiti i permessi per visite mediche e esami diagnostici; lutto del coniuge, del convivente oppure di parenti; assistenza ai familiari in situazione di comprovata infermità; motivi di studio e per terapie e visite di controllo di dipendenti con patologie gravi. Infine, il congedo previsto per le lavoratrici vittime di violenza arriverà ad un totale di 30 giorni lavorativi.

- Formazione: in un’ottica di aggiornamento continuo dei lavoratori, verrà istituito un tavolo sperimentale di confronto, con il compito di analizzare ed individuare le reali esigenze formative. Le parti facenti parte del tavolo, collaboreranno nella progettazione di percorsi formativi specifici in risposta alle necessità emerse.

- Job Posting: per favorire l’empowerment e la crescita professionale dei lavoratori, la direzione aziendale darà possibilità ai dipendenti interessati di candidarsi per le posizioni di lavoro idonee ad essere ricoperte dallo stesso personale interno.

- Lavoro ad obiettivi: sarà istituito un Premio di Risultato annuale variabile, il cui importo cambierà in funzione del conseguimento di obiettivi specifici. I dipendenti avranno la possibilità di sostituire (in tutto oppure in parte) il valore del premio con servizi di welfare aziendale.


Auguri di natale

17/12/2018

I nostri uffici saranno chiusi dal 24 dicembre

Riapriremo lunedì 7 gennaio 2019 con tante iniziative e novità.

Buon Natale e buone feste!!!


aula con persone

20/11/2018

Open day dedicato al Welfare aziendale

Ieri, con il prezioso contributo dei professionisti di FareWelFare, ci siamo confrontati con aziende e consulenti del lavoro sui temi di Welfare e Smartworking.

Grazie a tutti i presenti per la partecipazione !

 


scultura in cielo

06/11/2018

Come il lavoro diventa Smart Working: secondo Open Day dedicato al Welfare Aziendale

Vi invitiamo al secondo Open day dedicato alle tematiche del welfare aziendale e dello smartworking, che si terrà presso la nostra sede lunedì 19 novembre.

Durante l’incontro verranno presentati i nostri servizi di consulenza per la definizione e l’attivazione di piani di welfare aziendali. Saranno inoltre illustrate, dai nostri consulenti esperti, le opportunità derivanti dall’adozione di questi interventi e gli strumenti strategici necessari. In chiusura sarà possibile intervenire per domande ed approfondimenti.

L’Open Day inizierà alle ore 16.30 e si concluderà alle 19.00 con un aperitivo da noi offerto.

Per ulteriori informazioni contattaci, per iscrizioni scaricare la scheda sottostante da inviare, compilata, all’indirizzo info@clom.it.


Stampa la scheda iscrizione
scultura in cielo

16/10/2018

Come il lavoro diventa Smart Working: Open Day dedicato al Welfare Aziendale

Vi invitiamo all’Open day dedicato alle tematiche del welfare aziendale e dello smartworking, che si terrà presso la nostra sede martedì 30 ottobre.

Durante l’incontro verranno presentati i nostri servizi di consulenza per la definizione e l’attivazione di piani di welfare aziendali. Saranno inoltre illustrate, dai nostri consulenti esperti, le opportunità derivanti dall’adozione di questi interventi e gli strumenti strategici necessari. In chiusura sarà possibile intervenire per domande ed approfondimenti.

L’Open Day inizierà alle ore 16.30 e si concluderà alle 19.00 con un aperitivo da noi offerto.

Per ulteriori informazioni contattaci, per iscrizioni scaricare e compilare la scheda sottostante.


Stampa la scheda iscrizione
croce in un campo verde

23/01/2018

Nuovo Open day di presentazione del corso per “Operatore Funebre (Necroforo)”

Il 30 gennaio alle ore 14.30, vi invitiamo ad un nuovo Open day di presentazione del nostro corso per “Operatore Funebre (Necroforo)" in partenza a febbraio.

Il corso fornisce le competenze necessarie per conseguire l'attestato di competenza di Regione Lombardia necessario per operare nel comparto funerario.

Il corso è completamente gratuito per i disoccupati e inoccupati residenti in Regione Lombardia.

Per ulteriori informazioni visita la sezione corsi del nostro sito o contattaci


Stampa la scheda corso
fiore_sfuocato_in_un_prato

12/01/2018

Collocamento obbligatorio: novità dal 1 gennaio 2018

Dal 1 gennaio 2018 è entrata in vigore la disciplina sull’assunzione dei disabili del Jobs Act, che era stata posticipata di un anno dal Decreto milleproroghe. Ora anche le aziende che impiegano  da 15 a 35 dipendenti hanno  l'obbligo di assumere un lavoratore disabile dalle liste del collocamento obbligatorio, anche prima dell'assunzione di un sedicesimo dipendente.

Gli effetti sono due:

-         I datori di lavoro che già si trovano nella fascia da 15 a 35 dipendenti dovranno provvedere a coprire la quota di riserva entro il 2 marzo 2018;

-         I datori di lavoro che supereranno le 14 unità, avranno 60 giorni di tempo per coprire la quota di riserva.

Le novità riguardano inoltre:

-         Il sistema sanzionatorio: il datore di lavoro che non ottempera agli obblighi è soggetto a una sanzione amministrativa pari a euro 153,20 per ogni giorno di lavoro e per ogni lavoratore disabile non assunto

-         I criteri di computo della quota di riserva: devono essere computati nella quota di riserva i lavoratori, già disabili prima della costituzione del rapporto, anche se non sono stati assunti tramite il collocamento obbligatorio,  nel caso in cui abbiano una riduzione della capacità lavorativa pari o superiore al 60% o una disabilità intellettiva e psichica con riduzione della capacità lavorativa superiore al 45%;

Ricordiamo che:

-         le aziende che occupano da 15 a 35 dipendenti sono tenute all’assunzione di 1 disabile;

-         le aziende che occupano da 36 a 50 dipendenti sono tenute all’assunzione di 2 disabili;

-         le aziende che occupano più di 50 dipendenti sono tenute al rispetto di un’aliquota del 7% del personale computabile, oltre all’assunzione di un’unità proveniente dalle categorie protette (orfani, vedove dei caduti per lavoro o per servizio e soggetti equiparati).

Per determinare  le dimensioni occupazionali dell’azienda, ai fini dell’obbligo di assunzione del disabile, si computano tutti i lavoratori, esclusi:

gli apprendisti, i dirigenti, i soci lavoratori delle cooperative di produzione e lavoro, i lavoratori a domicilio, i disabili già in forza, i lavoratori assunti a tempo determinato con durata inferiore a 6 mesi,  i lavoratori invalidatisi durante il rapporto di lavoro con una percentuale pari o superiore al 60% o avviati  al lavoro senza il tramite del collocamento obbligatorio,  i lavoratori per i quali l’Azienda paga un premio INAIL superiore al 60 per mille.

Le stesse disposizioni si applicano anche a enti pubblici, partiti politici, organizzazioni sindacali e organizzazioni non lucrative.

Va aggiunto che eventi  di integrazione salariale straordinaria (CIGS) sospendono, per tutta la loro durata,  l’obbligo di assunzione di disabili.

 

Per ulteriori informazioni contattaci

 


croce in un campo verde

11/01/2018

Open day di presentazione del corso per “Operatore Funebre (Necroforo)”

Il 23 gennaio alle ore 10.30, vi invitiamo all’Open day di presentazione del nostro corso per “Operatore Funebre (Necroforo)".

Il corso fornisce le competenze necessarie per conseguire l'attestato di competenza di Regione Lombardia necessario per operare nel comparto funerario.

Il corso è completamente gratuito per i disoccupati e inoccupati residenti in Regione Lombardia.

Per ulteriori informazioni visita la sezione corsi del nostro sito o contattaci


Stampa la scheda corso
vecchia strada con negozi

21/11/2017

Open day di presentazione del corso per “Banconiere di prodotti gastronomici nella GDO”

Il 21 novembre alle ore 10.30, vi invitiamo all’Open day di presentazione del nostro corso per “Banconiere di prodotti gastronomici nella GDO”.

Il corso è finalizzato alla formazione di addetti alle vendite di prodotti gastronomici all’interno della Grande Distribuzione. Si tratta di una figura molto ricercata che vende prodotti alimentari freschi di cui cura anche la presentazione.

Al termine del corso, a fronte del superamento della prova finale, verrà rilasciato l’attestato di partecipazione. L’avvio sarà subordinato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Il corso è completamente gratuito per i disoccupati e inoccupati residenti in Regione Lombardia.

Per ulteriori informazioni visita la sezione corsi del nostro sito o contattaci


Stampa la scheda corso
vecchia strada con negozi

12/10/2017

Open day di presentazione del corso per “Banconiere di prodotti gastronomici nella GDO”

Il 19 ottobre alle ore 9.30, vi invitiamo all’Open day di presentazione del nostro corso per “Banconiere di prodotti gastronomici nella GDO”.

Il corso è finalizzato alla formazione di addetti alle vendite di prodotti gastronomici all’interno della Grande Distribuzione. Si tratta di una figura molto ricercata che vende prodotti alimentari freschi di cui cura anche la presentazione.

Al termine del corso, a fronte del superamento della prova finale, verrà rilasciato l’attestato di partecipazione. L’avvio sarà subordinato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Il corso è completamente gratuito per i disoccupati e inoccupati residenti in Regione Lombardia.

Per ulteriori informazioni visita la sezione corsi del nostro sito o contattaci


Stampa la scheda corso
fila-di-finestre

28/03/2017

Apprendistato: un’opportunità per i giovani e un vantaggio per le imprese

Anche per il 2017 proseguono i vantaggi economici e contributivi legati all’assunzione di apprendisti.

Il contratto di Apprendistato professionalizzante rappresenta un’ottima opportunità per le imprese, ma spesso non viene preso in considerazione a causa degli obblighi progettuali e formativi che comporta. 

Agli studi professionali e ai loro clienti che vogliono approfondire la conoscenza di questo strumento e coglierne le opportunità, CLOM offre una consulenza specifica per:

- Progettazione e stesura del Piano Formativo Individuale audemars piguet replica

- Affiancamento al tutor aziendale nella formazione “on the job” dell’apprendista per l’acquisizione delle competenze tecnico-professionali

- Monitoraggio, verifica e certificazione della formazione dell’apprendista in coerenza con gli obiettivi di sviluppo professionale identificati nel PFI

- Aggiornamento costante sulla normativa vigente in materia di Apprendistato professionalizzante

CLOM è accreditata in Regione Lombardia per i servizi al lavoro, pertanto possiamo attivare, prima dell’assunzione dell’apprendista, lo strumento Garanzia Giovani che consente alle aziende di godere di ulteriori benefici contributivi.

Inoltre, presso la nostra sede, organizziamo i corsi di formazione per l’acquisizione delle competenze base e trasversali, come previsto dalla normativa del contratto di Apprendistato professionalizzante. Tali corsi possono essere gratuiti perché finanziati dalla Città Metropolitana di Milano.

Per ulteriori informazioni contattaci


Stampa
skyline-di-Milano

20/01/2017

Bonus Occupazione Giovani 2017

Dal 1° febbraio 2017 chi assume giovani disoccupati e fuori da qualsiasi percorso di istruzione o formazione, iscritti al Programma Garanzia Giovani, può beneficiare dello sgravio totale dei contributi fino al massimo di 8.060€ all’anno per il tempo indeterminato, anche in apprendistato professionalizzante, e di 4.030€ per quello a termine di almeno sei mesi.

A differenza degli incentivi attivi per il 2016, il nuovo sgravio contributivo non può essere cumulato con nessun altro incentivo all’assunzione.

CLOM, in qualità di ente accreditato da Regione Lombardia, può assistervi per tutte le operazioni necessarie:

Verifica dei requisiti richiesti
Iscrizione del giovane al Programma Garanzia Giovani
Consulenza finalizzata alla presentazione della domanda di incentivo

Per ulteriori informazioni contattaci


Approfondisci
palazzo-regione-Lombardia

19/01/2017

Bonus Garanzia Giovani Lombardia

Con Decreto Direttoriale 18 gennaio 2017, n. 4, l’ANPAL (Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro) ha prorogato fino al 31 gennaio 2017 gli incentivi previsti per chi assume giovani fino a 29 anni disoccupati e fuori da qualsiasi percorso di istruzione o formazione.

Le aziende possono quindi ancora accedere ai bonus occupazionali previsti per l’anno 2016:

- in caso di assunzioni a tempo determinato o indeterminato, anche con contratto di apprendistato, bonus variabili da 1500 a 6000 euro

- in caso di tirocinio di almeno 4 mesi, rimborso parziale dell’indennità riconosciuta

L’incentivo dovrà essere fruito entro il termine del 28 febbraio 2018.

CLOM, in qualità di ente accreditato da Regione Lombardia, può assistervi per tutte le operazioni necessarie:

Verifica dei requisiti richiesti 
Iscrizione del giovane al Programma Garanzia Giovani
Consulenza finalizzata alla presentazione della domanda di incentivo

Per ulteriori informazioni contattaci


Approfondisci
logo-CLOM-e-quotidiano-in-trasparenza

15/12/2016

Riflettori accesi sul welfare

Il tema del welfare aziendale non è mai sotto i riflettori come in quest’ultimo periodo; infatti, gli interventi legislativi nel corso del 2016 hanno favorito l’adozione di politiche di welfare nelle organizzazioni aziendali.

La legge di stabilità 2017 potenzia il rilievo dei piani di welfare aziendali attraverso l’estensione delle agevolazioni e l’ampliamento della gamma dei servizi per l’erogazione dei premi di produttività in welfare.

E' un tema che apre nuovi scenari organizzativi. Per questo è utile affrontare il tema dal punto di vista del cambiamento organizzativo, affinché il welfare porti con sé una ridefinizione della relazione tra l’azienda e le persone, le loro esigenze di produttività, da un lato, e di conciliazione vita-lavoro dall’altro.

Aziende di tutti i settori e dimensioni hanno oggi l’opportunità di utilizzare le leve del welfare aziendale per dare nuova linfa alle loro attività.

Da oggi, CLOM ha attivato una partnership con FareWelFare per lavorare in sinergia sui temi del Welfare Aziendale e dello Smart Working. In particolare, per progettare per le aziende interventi di innovazione organizzativa, piani di welfare, soluzioni adatte alle loro esigenze.

Per conoscere le nostre proposte e per un primo confronto con i nostri esperti contattaci.


skyline-di-Milano

01/12/2016

Super Bonus Occupazione trasformazione tirocini

Fino al 31 dicembre 2016, per i datori di lavoro che assumono un giovane che ha svolto o sta svolgendo un tirocinio extracurricolare finanziato nell’ambito di Garanzia Giovani, è previsto un Super Bonus Occupazionale. Il Bonus spetta per le assunzioni a tempo indeterminato, anche in somministrazione e per i contratti di apprendistato professionalizzante.

L’agevolazione può essere riconosciuta per le assunzioni riguardanti lavoratori che abbiano avviato un tirocinio extracurriculare entro il 31 gennaio 2016.

L’importo dell’incentivo varia da 3.000€ a 12.000€ ed è determinato dalla classe di profilazione attribuita al giovane al momento dell’iscrizione al Programma Garanzia Giovani.

CLOM, in qualità di ente accreditato da Regione Lombardia, può assistervi per tutte le operazioni necessarie:

-  Verifica dei requisiti richiesti                           
-  Profilazione e iscrizione del giovane al programma
-  Consulenza finalizzata alla presentazione della domanda del Super Bonus


Approfondisci
lo-staff-di-CLOM-

22/11/2016

CLOM di nuovo online !

Siamo lieti di presentarvi il nuovo sito www.clom.it che rappresenta la nostra nuova identità, contiene i servizi che proponiamo alle Aziende e ai Privati, le news che ci riguardano, gli approfondimenti e le novità del nostro settore, i corsi in partenza e molto altro.

L’intero sito è il risultato di uno stimolante e costruttivo lavoro di squadra che sintetizza perfettamente il nostro stile di comunicazione: chiaro, semplice e diretto. Gran parte delle foto utilizzate sono state scattate da noi durante i nostri viaggi e le abbiamo scelte perché esprimono i nostri valori e lo spirito di collaborazione del nostro team.

Il nostro sito si caratterizza anche per il logo rinnovato nei colori e nella grafica. Questa nuova veste grafica è parte del percorso evolutivo che abbiamo intrapreso e corrisponde al desiderio di trasmettere il nostro bagaglio di competenze e la nostra esperienza al meglio.

Ci farà piacere ricevere i vostri commenti e vi auguriamo buona navigazione!


xy

08/11/2016

Il nuovo Accordo Stato-Regioni n. 128 del 7 luglio 2016

Il 7 Luglio 2016 è stato approvato il nuovo Accordo Stato Regioni n.128 che disciplina i requisiti della formazione per responsabili ed addetti dei servizi di prevenzione e protezione, previsti dall’art. 32, comma 2, del D. Lgs. n. 81/2008.

Il nuovo Accordo ha innovato significativamente la materia della formazione su salute e sicurezza sul lavoro non solo di RSPP e ASPP, ma anche delle altre figure della prevenzione introducendo diverse novità e semplificazioni tra cui spiccano in particolare: iwc top gun replica

- L’apertura all’e-learning per la formazione specifica dei lavoratori di aziende a basso rischio;

- Il riconoscimento di un percorso formativo per qualifiche diverse;

- L’apertura ai crediti con la partecipazione a convegni e seminari per l’aggiornamento professionale;

- La previsione di tabelle comparative tra i diversi corsi ai fini del sistema dei crediti.

I nostri esperti sono a disposizione delle imprese per approfondire la disciplina.


Scarica il testo ufficiale dell’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016

Il sito utilizza cookie di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del Sito, acconsenti all'uso dei cookie.

TENIAMOCI IN CONTATTO

seguici anche su